ART TALENT FAIR
Artists selections: October 24, 2022
MISTRAL Italy Sculpture

Artwork title : IGM

Titolo: IGM
Dimensioni : 65 x 55 x 35 cm
Materiale : resina
Anno: 2022
Gruppo scultoreo IGM: identità geneticamente modificata, nasce dalla consapevolezza di una identità ambita. Esseri dalle sembianze umane che non possiedono carta di identità. Nè uomo né donna ma entrambi o nessuno.
Essere umano con sembianze femminili che nel contempo indaga su una forza interiore maschile fatta di espressività univoche.
Immersione o emersione, di una figura che emerge o si immerge nella parete, è il risultato di uno studio condiviso sul terzo genere che indica chi non si riconosce nel binarismo di genere.
L'identità di genere è il senso di appartenenza di una persona a un genere con il quale essa si identifica: un tormento interiore attraverso un tema oggi ampiamente discusso e poco conosciuto.
Laddove nasce l’esigenza di creare, è nata la necessità di una ricerca. Un ritorno indieto nel tempo per sviscerarne segreti e accenni, un tripudio di figure ambigue che hanno affascinato nella storia. Il contesto odierno di lotta senza fine per arrivare alla parità di genere, senza rassegnarsi ai ruoli predeterminati.
I principali strumenti di identificazione sono: il nome e l’immagine.
L’aver scelto un nome d’arte probabilmente oggi sottolinea maggiormente la volontà di non essere legati ad un’unica identificazione.
La ‘carta d’identità’ le mie sculture IGM non la posseggono, posseggono un urlo interiore fatto di graffi e contorsione muscolare che esterna amore/odio, donna/ uomo. Essere o non essere.